Micamera.com è la più grande libreria specializzata in fotografia italiana. Libri rari, firmati da collezione.

Tre libri su un’isola deserta – Jessica Backhaus

jessica-backhaus

 

Un progetto iniziato da Micamera nel 2012. Una domanda semplicissima, risposte sorprendenti.

Jessica Backhaus è nata nel 1970 a Cuxhaven, in Germania, in una famiglia di artisti. A sedici anni si è trasferita a Parigi dove ha studiato fotografia e comunicazione visiva. Proprio a Parigi nel 1992 incontra Giséle Freund, sua affezionata maestra. Nel 1995, la passione per la fotografia la porta a New York, dove lavora come assistente di diversi fotografi, sviluppa i propri progetti personali e vive fino al 2009. Jessica Backhaus è considerata una delle voci più originali nel panorama della fotografia contemporanea tedesca. Il suo lavoro è stato esposto in varie mostre personali e collettive, dalla National Portrait Gallery a Londra al Martin-Gropius-Bau a Berlino. Ha pubblicato sei libri con l’editore Kehrer Verlag: Jesus and the Cherries (2005), What Still Remains (2008), One Day in November (2008, dedicato a Gisèle Freund), I Wanted to See the World (2010), ONE DAY – Ten Photographers (2010), Once, Still and Forever (2012). Le sue fotografie appartengono a diverse collezioni tra cui l’Art Collection della Deutsche Börse (Germania), la ING Art Collection (Belgio), la collezione del Museum of Fine Arts di Houston (USA) e la Margulies Collection di Miami (USA). Vive a Berlino, dove sta lavorando a un nuovo progetto.
Oltre alle monografie pubblicate con l’editore Kehrer Verlag, il lavoro di Jessica Backhaus è incluso in due importanti volumi usciti nel 2014:
Women Photographers. From Julia Margaret Cameron to Cindy Sherman di Boris Friedewald
Le 55 artiste fotografe più importanti della storia della fotografia. (Prestel, 2014)
The Photographers’ Sketchbooks di Stephen McLaren e Bryan Formhals (Thames & Hudson, 2014)
Un volume che celebra il processo creativo nell’era fotografica moderna; tra gli autori anche Alec Soth e Trent Parke

Nel febbraio 2014, se Jessica Backhaus fosse stata mandata su un’isola deserta, avrebbe portato con sé questi libri:

Agnes-martin

Agnes Martin
Writings/Schriften
a cura di Dieter Schwarz
Lingua inglese e tedesca
Hatje Cantz Verlag, 2005 (prima edizione 1991, mai tradotto in italiano)

 

yamamoto-spread

Yamamoto Masao
é
Nazraeli Press, 2005
Rilegato, 34 x 41 cm
42 pagine, 59 immagini a colori
Breve testo in italiano e inglese
Fuori catalogo e raro – copia disponibile da Micamera libreria

 

eleni-nicholas-gage

Nicholas Gage
Eleni
Brossura, 480 pagine
Pubblicato nel 1996 da Ballantine Books (prima edizione 1983)
Edizione italiana: Frassinelli, 1985, fuori catalogo

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*