Avanguardia Fotografica In Germania 1919-1939 – Van Deren Coke e autori vari

 50,00

Il Saggiatore, 1982
Copertina rigida, 23.5×27.5 cm
52 pagine, 108 fotografie in b/n
Lingua italiana

Condizioni generali buone, tracce di usura alla sovraccoperta

Available on backorder

SKU: VAR344 Category:

Nella Germania degli anni ‘20, un gruppo di artisti contribuì in modo determinante a rinnovare i mezzi, la tecnica, gli scopi della fotografia. Attenti agli sviluppi delle tecnologie e sensibili al convulso clima politico del dopoguerra, riuscirono ad inventare un linguaggio capace di fissare nell’immagine sia le realizzazioni della moderna architettura razionale sia i sommovimenti profondi della coscienza e dell’esperienza esistenziale. Nella Prefazione di “Avanguardia Fotografica in Germania 1919-1939”, l’autore Van Deren Coke dichiara apertamente l’intento della sua opera ovvero quello di: “(…) presentare l’opera di quei fotografi che, nella Germania degli anni Venti, fornirono un contributo determinante allo sviluppo di una nuova visione artistica.” A László Moholy-Nagy e ad Albert Renger Patzsch,
si unirono Erich Salomon, Christian Schad, Gyrorgy Kepes, Andreas Feninger, Irene ed Herbert Bayer, seguiti da un’ampia schiera di fotografi più o meno celebri. In definitiva, l’autore concepisce un opera che vuole essere un ragionamento, un’analisi puntuale circa l’operato, durante solo due decenni, di alcuni dei fotografi più importanti che la Germania abbia mai avuto.

VAR344
Weight 1 kg

You may also like…