Diachronicles – Giulia Parlato

 35,00

Witty Books, 2023
Copertina morbida, 24 x 30 cm
120 pagine, fotografie b/n
Lingua inglese

Edizione di sole 500 copie

In stock

SKU: TIP087-2 Categories: ,

‘Diachronicles’ è un’esplorazione dello spazio storico, considerato come contenitore fittizio all’interno del quale una raccolta di indizi si apre al fantastico. In questo spazio, il tentativo di ricostruire il passato cade in un precipizio di chimere inconsistenti in cui gli oggetti vengono generati, utilizzati, sepolti, dissotterrati, trasportati e ricollocati.

La natura nomade e frammentaria di ciò che è stato lasciato alle spalle rivela come la ricontestualizzazione, la trasfigurazione e l’interpretazione errata degli oggetti diano forma alla storiografia e, in ultima analisi, al reale.
Nell’impossibile ricerca di una legittimazione accademica, lo spettatore è invitato a entrare in un mondo in cui il reale e il falso si sovrappongono; il lavoro riguarda l’inafferabilità della memoria e affronta il ruolo di primo piano che l’archeologia, la fotografia e lo spazio museale giocano all’interno delle narrazioni storiche. In questo contesto, il corpo umano viene utilizzato per suggerire la scala delle cose e come mezzo per presentare gli oggetti.

Parallelamente, Diachronicles scava e investiga una storia fatta di sparizioni, figure da decodificare, manufatti inesistenti e falsi nascosti nei sotterranei dei musei.

Giulia Parlato è la vincitrice del Premio fotografico “Luigi Ghirri” 2022.

TIP087-2
Weight 1 kg
ISBN

979-12-80177-21-6

Giorni di attesa

3

You may also like…