My Last Day at Seventeen – Doug DuBois

Aperture, 2015 (I edizione)
Copertina rigida, 24 x 29.3 cm
156 pagine, 70 fotografie a colori
Lingua inglese

SKU: CON487 Category: Tags: , , ,

È amore a prima vista quello che scaturisce dall’incontro con questo volume dalla copertina verde pallido. A fare aumentare il sentimento contribuisce, già dal retro di copertina e continuando nel risguardo, un gioco di grafica fatto di parole costituite da caratteri semplici e fotografie. Viene fuori tutto quanto: due ragazzi abbracciati che danno la schiena ad un falò, e quegli stessi ragazzi che si azzuffano, sempre vicino al suddetto falò.
Molto più di un altro libro generazionale. “My Last Day at Seventeen” è un connubio tra graphic novel e fotografia. È il racconto sincero, ma messo in scena, da parte di chi ha vissuto in prima persona questi protagonisti, da parte di chi non ne ha potuto più fare a meno, per cinque anni di fila. E si percepisce. In ogni singolo scatto. Curato con dedizione, fortemente voluto, ricercato; così carico di umanità, così ricco di dettagli. Nudo e riservato allo stesso momento. Forte, ma delicato. Contradditorio e vulnerabile, saturo di colori, tipicamente adolescente per la composizione oltre che per il contenuto.
In un susseguirsi di immagini che creano dipendenza, destreggiandosi tra un ragazzo intento a chiudersi una sigaretta e una panoramica inaspettata, fino al dettaglio sui vestiti in attesa di una lavatrice, il tutto accorpato un’impaginazione sopraffina, Doug Dubois riesce a stupirci e a farci desiderare di essere amici dei suoi soggetti; per saperne di più, per poter rimanere ancora un minuto in loro compagnia… 

 

Weight 2 kg
Dimensions 24 × 29,3 cm
Publisher

Place

New York

Year

2015

Cover

Hard

Pages

156

ISBN

978-1-59711-313-7

You may also like…