A GEOGRAPHY OF ABANDONMENT – Raymond Meeks (firmato)

 250,00

Origini edizioni, 2022
Copertina morbida + cofanetto, 18×26 cm
105 pagine, fotografie b/n e colori
Lingua inglese

Firmato

Disponibile

COD: RAR1090 Categorie: , Tag: ,

In Geography of Abandonment, Raymond Meeks esplora la natura elastica e il significato della casa e del luogo. Luogo in cui diventare, abitare, partire e in cui tornare. “Luogo” intriso di memoria, realtà presente, così come incognite poste dal futuro. Meeks rivela la sua fascinazione per i processi rituali che danno forma alle nozioni di trascendenza e dolore. Le nostre uscite da casa come abbandono necessario per ritrovare la strada nel mondo, per essere restituiti al vuoto della pura esistenza.
Il lavoro di Meeks è una costante ricalibrazione tra il mondo interiore ed esteriore, l’astuto e il misterioso, il particolare e l’universale. Nelle sue mani, la macchina fotografica è uno strumento che analizza il rituale e rende la forma, rendendo brevemente comprensibile il mondo che ci circonda e rendendoci comprensibili a noi stessi.
Il suo rapporto personale e professionale con la fotografa Adrianna Ault è stato per Meeks nel corso degli anni una primaria fonte di ispirazione e collaborazione. Entrambi gli artisti lottano con la nozione di significato personale, soprattutto con il passare degli anni, i bambini se ne vanno e il loro rapporto reciproco cambia e si evolve. Meeks osserva il suo partner e osserva poeticamente:

Sembra aspettare qualcosa, una forma di cui impossessarsi.

Una forma presa in prestito, forse, che potrebbe esprimere il vero dolore interiore.
Una rottura e una riproposizione assoluta della verità.
Un luogo dove si può ottenere la verità, ma anche dove si può difendere la verità.

Un’esperienza bruciante nel plasmare se stessa.
Uno sguardo improvviso al suo stesso essere.

Le sue fotografie di Ault, e le fotografie che hanno realizzato insieme, trasmettono un’inquietudine agitata nel quotidiano, una condizione evidente nel suo lavoro, e la natura sperimentale del suo approccio e dei suoi processi fotografici.

Edizione di 250 copie firmate

RAR1090
Peso 1 kg

Ti potrebbe interessare…