A Perfect Sentence – Oliver Frank Chanarin

 65,00

Loose Joints, 2023
Copertina rigida, 20 x 25 cm
240 pagine, fotografie a colori
Lingua inglese

Disponibile

COD: ART945 Categoria: Tag: ,

La pratica di Oliver Frank Chanarin si è a lungo spinta ai confini del mezzo fotografico per indagare le dinamiche di potere e visibilità, sfidando l’etica della fotografia documentaria. Dopo lo scioglimento del ventennale sodalizio creativo Broomberg & Chanarin, il primo progetto personale dell’artista ritorna al punto di partenza: usare la macchina fotografica e l’incontro fotografico per parlare, penetrare e criticare la nostra esperienza di percezione.
Chanarin si trova spesso ai margini: dai club fetish di periferia ai cacciatori di ambulanze che simulano incidenti, dai gruppi amatoriali di teatro agli attivisti di genere che protestano nelle strade.

Esplorando la Gran Bretagna da ogni angolazione, paese frammentato dalla polarizzazione politica, dall’isolamento pandemico e dall’armamento della politica dell’identità, Chanarin cerca di conciliare l’eccentricità della “britannicità” con l’urgente necessità di nuove forme di rappresentazione.
Come i progetti precedenti di Chanarin, A Perfect Sentence, attraversa il confine tra disciplina e casualità: servizi fotografici organizzati in collaborazione con partner istituzionali si intrecciano a incontri fortuiti con estranei e amici, passi falsi e tentativi di perdersi volontariamente nel mondo, caos in camera oscura e testi autocritici.

Chanarin rifiuta l’autorità di un’immagine finale, scegliendo di presentare solo stampe in camera oscura che mostrano i processi di correzione, rielaborazione e selezione, mentre le immagini rifiutano di risolversi da sole, come le intricate situazioni da cui hanno origine.

ART945
Peso 2 kg
ISBN

978-1-912719-47-1

Giorni di attesa

30

Ti potrebbe interessare…