Afghanistan Zero – Simon Norfolk

 39,00

Peliti, 2002 (I edizione)
Copertina rigida, 32,5×29 cm
96 pagine, fotografie a colori
Lingua italiana

Disponibile

COD: MAE666 Categoria: Tag: ,

Fotografie di paesaggi di guerra che, come dice Simon Norfolk, non assomigliano in nulla ad altri paesaggi di guerra da lui conosciuti. In Afganistan, a Kabul in particolare, la devastazione assume un aspetto particolare: si stratifica, bombardamento dopo bombardamento, ricostruzione dopo ricostruzione. Tanto che l’impatto visivo assomiglia a quello delle nove stratificazioni della città di Troia, scoperta dall’archeologo Schliemann. Passeggiare per Kabul è quasi visitare un museo archeologico della guerra dove, sui sedimenti dei diversi bombardamenti, nascono nuove costruzioni. La distruzione viene colta allora come opera d’arte con le sue geometrie, le sue inusuali regole estetiche.

Con questo libro Simon Norfolk ha vinto l’European Publishers Award for Photography nel 2001

Fuori catalogo presso l’editore. Ultime copie nuove disponibili che possono presentare lievi imperfezioni alla sovraccoperta

MAE666
Peso 2 kg
ISBN

8885121799

Ti potrebbe interessare…