Micamera.com è la più grande libreria specializzata in fotografia italiana. Libri rari, firmati da collezione.

Agitators – Kazuo Kitai

Agitators – Kazuo Kitai

 45,00

only photography, 2015
Coperta flessibile, 16.5×24 cm
76 pagine, fotografie in b/n
Lingua inglese

Edizione di sole 400 copie

Disponibile su ordinazione

Kazuo Kitai abbandonò l’università appena sei mesi dopo aver iniziato il suo percorso di studi in fotografia presso il dipartimento d’arte dell’Università Nihon di Tokyo, insofferente circa le lezioni impartitegli dai suoi professori: “Non ho ascoltato niente di quello che dicevano i miei insegnanti”. L’evento preannuncia la ribellione come caratteristica caratteriale, fomentata dall’ambiente esplosivo degli anni ’60,  caratterizzato da numerose proteste portate avanti in special modo da studenti e operai.

Il giovane ribelle Kitai ebbe quindi l’idea di realizzare un libro fotografico ispirato al cinema francese dei primi anni ’60 creando un documento che combini le manifestazioni di piazza con scene di vita quotidiana nelle strade della città di Tokyo. Il materiale prodotto confluì nella pubblicazione nota con il titolo di “Teiko” (trad. it. resistenza). Egli aveva intenzione di pubblicare un secondo libro dal titolo“Kagekiha” (trad.it. agitatori) ma ciò non avvenne poiché le scarse vendite della sua opera prima lo lasciarano al verde. Il suo lavoro in Teiko riuscì però ad attirare l’attenzione dei leader della protesta studentesca, i quali gli chiesero di tornare nella capitale giapponese per fotografare le rivolte studentesche e operaie in corso. Da qui iniziò l’attività di documentazione durata ben 6 anni, durante gli anni ’60, che gli permisero di essere consacrato fra i maggiori interpreti di quel periodo irrequieto e febbrile.

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Isbn

SKU: GIA403-6 - Vuoi aiuto? Contattaci Lascia un commento

Category:

Tag: , , , , ,