Beirut 1991 (2003) – Gabriele Basilico

 100,00

Baldini Castoldi Dalai, 2008
Copertina rigida, 17 x 24 cm
180 pagine, fotografie in b/n e a colori
Lingua italiana

Disponibile

COD: TIP075-3 Categorie: , Tag:

Tra il 1975 e il 1990 la città di Beirut, capitale del Libano, viene distrutta da una guerra che vede contrapposti gruppi ideologicamente e religiosamente diversi, provocando la morte di centinaia di persone. Lo scenario che si presenta agli occhi di Gabriele Basilico, un anno dopo la fine della guerra, è impressionante. Il fotografo italiano viene inviato con altri autori contemporanei quali Robert Frank, Josef Koudelka, René Burri, Raymond Depardon e Fouad Elkoury a comporre quella che sarebbe rimasta negli anni a venire la “memoria storica” di un’epoca di devastante follia.

 

Peso 1 kg
Editore

Anno

2008

Copertina

Rigida

ISBN

978-8884903815

Ti potrebbe interessare…