Micamera.com è la più grande libreria specializzata in fotografia italiana. Libri rari, firmati da collezione.

Dear Japanese – Miyuki Okuyama

Dear Japanese – Miyuki Okuyama

 29,90

 

 

Disponibile (ordinabile)

A partire dal XVI secolo, oltre 300 anni di contatti tra olandesi e arcipelago indonesiano hanno dato origine a una popolazione di indoeuropei – cittadini olandesi che condividono antenati sia europei sia asiatici. Nel 1942, il Giappone attaccò e occupò le Indie Orientali Olandesi, che per oltre tre anni furono governate dall’esercito giapponese, con più di 360.000 giapponesi di stanza durante quel periodo.

Non solo gli uomini in servizio militare nell’esercito o nella marina delle Indie Olandesi furono internati nei campi di prigionia, ma anche la maggior parte degli uomini civili olandesi. Con i loro uomini imprigionati, durante la guerra donne e bambini furono lasciati a cavarsela da soli. Costrette a procurarsi un sostentamento, molte donne indoeuropee trovarono lavoro in uffici, caffè o ristoranti giapponesi. In molti casi, gli incontri con gli occupanti portarono a relazioni intime, sia consensuali che forzate, e a nascite. Il numero di figli di giapponesi nati durante la guerra è stato stimato tra i 10.000 e i 30.000, anche se il numero non è tutt’oggi certo.

Molti bambini di origine giapponese sono cresciuti in comunità che nutrivano sentimenti ostili verso il Giappone. Oggi, più di 70 anni dopo la fine della seconda guerra mondiale, molti bambini stanno ancora cercando i loro padri biologici in Giappone per riempire un importante tassello mancante della loro identità, e molti stanno ancora soffrendo gli effetti negativi di un’infanzia traumatica. Sono orgogliosi delle loro radici giapponesi e anelano alla terra dei loro padri, mentre lottano per risolvere il puzzle delle loro origini.

 

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Dimensioni 14 × 20 cm
Editore

Anno

Copertina

Pagine

Isbn

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Dear Japanese – Miyuki Okuyama”

SKU: GIA23 - Vuoi aiuto? Contattaci Lascia un commento

Categories: ,

Tag: , ,