Dialect – Felipe Romero Beltrán

 63,00

Loose Joints, 2023
Copertina morbida, 21 x 30 cm
176 pagine, fotografie a colori
Lingua inglese e spagnola

Disponibile

COD: CON198-01 Categorie: , Tag: , ,

Dialect racconta di tre anni di violenze da parte dello stato spagnolo nei confronti di nove giovani migranti marocchini, esiliati in un limbo senza uscita a Siviglia.

Quando i migranti minorenni entrano illegalmente nel Paese e non possono essere gestiti come adulti, la loro custodia rimane nelle mani dello Stato – che li sottopone a un lungo processo, fino a tre anni, per ottenere lo status legale.

Addentrandosi in questo stato di sospensione e incertezza, Beltrán sfrutta il corpo come metafora: utilizzando un linguaggio attentamente articolato, a cavallo tra fotografia e performance, egli raffigura il peso morto dello scorrere inesorabile del tempo sulle spalle di questi giovani uomini, entrando in dialogo con i loro ricordi, i loro viaggi e la migrazione, oltre che l’umiliante passare dei giorni in attesa di un “qualcosa” indefinito e sconosciuto.

CON198-01
Peso 1 kg
ISBN

978-1-912719-37-2

Giorni di attesa

10

Ti potrebbe interessare…