Micamera.com è la più grande libreria specializzata in fotografia italiana. Libri rari, firmati da collezione.

Dritfless – Jason Vaughn e Brad Zellar

Dritfless – Jason Vaughn e Brad Zellar

 65,00

TBW Books, 2018
Copertina rigida, 22,8 x 28,5 cm
92 pagine, 50 fotografie a colori
Lingua inglese

Disponibile su ordinazione

Driftless è il diario spirituale di un periodo complesso nella vita di Jason Vaughn. Appena sopravvissuto al cancro e in attesa del secondo figlio, Vaughn decide di trasferirsi per un anno in un appartamento in affitto vicino al fiume Mississippi. Siamo in un luogo sperduto del Wisconsin meridionale. Il titolo è un gioco di parole: ‘driftless’ è come viene chiamata la zona (perché risparmiata dalla glaciazione), ma significa anche ‘vagare senza uno scopo’

Il libro racconta metaforicamente i concetti esistenziali di permanenza e stabilità mentre descrive dettagli apparentemente irrilevanti della vita quotidiana. Alle immagini si sommano le parole dello scrittore Brad Zellar, già conosciuto per la collaborazione con Alec Soth.

La coppia Vaughn e Zellar funziona alla perfezione: i due si sostengono reciprocamente nella tessitura di una narrativa; la sovrapposizione dei reciproci interventi trasforma progressivamente la conversazione a due voci in una storia condivisa.

L’incastro tra immagini e parole è anche la ricerca di un nuovo equilibrio interiore. La presenza del fiume – che porta a mettere costantemente in discussione l’idea stessa di permanenza – è fondamentale. Vaughn stesso racconta che vivere vicino a un corso d’acqua, in quel periodo, gli ha consentito di guardare alla vita da una prospettiva diversa.

Nel libro, una doppia pagina si apre su due immagini di uno stormo in volo. Il cielo è freddo, gli uccelli stanno migrando verso un clima più mite. Sotto, risponde Brad Zellar: “hey, options.”

Informazioni aggiuntive

Peso 2 kg
Isbn

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Dritfless – Jason Vaughn e Brad Zellar”

SKU: CON543-2 - Vuoi aiuto? Contattaci Lascia un commento

Category:

Tag: