Faunes et Nymphes de Pablo Picasso – André Verdet

 40,00

Editions Pierre Cailler, 1952
Copertina morbida, 19 x 14 cm
37 pagine, fotografie in b/n
Lingua francese

Condizioni generali buone

Disponibile

COD: MER411 Categorie: ,

All’inizio degli anni ’50, Pablo Picasso apre il suo laboratorio in un’antica distilleria di Vallauris, la città dei vasai. Il suo vicino è Robert Picault, vasaio, fotografo e cineasta, che diventa testimone dell’attività poliedrica di Picasso: dalla loro amicizia nascono numerose opere in ceramica, così come tantissime fotografie. Una serie di queste rappresenta un mondo di divinità, fauni, ninfe, centauri, che ha preso forma nelle mani dell’artista. Con il testo di Verdet e le immagini di Picault, questo libro getta una luce poetica su una sfaccettatura poco conosciuta della produzione artistica di Picasso.

MER411
Peso 1 kg

Ti potrebbe interessare…