Haiti – Bruce Gilden (I edizione italiana)

Peliti, 1996 (I edizione)
Copertina rigida, 25×33 cm
112 pagine, fotografie b/n
Lingua italiana

COD: RAR555-7 Categorie: , Tag: ,

Forte della cultura afro-caraibica e brutalizzata per anni dalle lotte civili e dall’avidità dei suoi sovrani, Haiti è una nazione in cui il valore della vita è economico per gli umani e privo di valore per gli animali.

Nel suo libro Haiti, Bruce Gilden ci apre gli occhi su questo paese affascinante e alla fine tragico. Anche se a solo un’ora di volo da Miami e dall’America continentale, Haiti rimane il paese meno sviluppato dell’emisfero occidentale e uno dei più poveri del mondo. Le immagini elettrizzanti di Gilden riflettono la violenza inconscia che attraversa questa società dell’isola dal macello alla strada. Anche catturato è l’importanza del Voodoo per la cultura haitiana. In parte paganesimo, in parte cattolicesimo, è un mix sconcertante di rabbia ed estasi che scorre attraverso il libro.

RAR555-7
Peso 1 kg

Ti potrebbe interessare…