Harry Callahan: COLOR 1941-1980

 100,00

Matrix Publications, 1980 (I edizione)
Copertina rigida + cofanetto, 37 x 37 cm
144 pagine, fotografie a colori
Lingua inglese

Condizioni generali ottime, tracce del tempo e leggera scoloritura su copertina e cofanetto. Leggero scollamento del risguardo frontale.

Disponibile

COD: RAR6000 Categorie: , Tag: , ,

“Credo fortemente nella fotografia e nell’agire intuitivamente, e spero che le mie immagini tocchino nel profondo lo spirito delle persone”. Con questa dichiarazione d’intenti si apre la sequenza di Harry Callahan: COLOR 1941-1980, magnifica raccolta dei primi quattro decenni di lavori fotografici a colori del maestro americano.

Noto soprattutto per le eleganti fotografie in bianco e nero, in questa volume, ricco di materiale e splendidamente stampato, Callahan rivela un occhio attento e raffinato nei confronti del colore: la sua produzione spazia dal paesaggio alla street photography, passando per sperimentazioni fotografiche astratte e materiche.
Il linguaggio di Callahan ricorda quello di altri celebri autori come Lee Friedlander, Luigi Ghirri e Paul Graham, la cui ricerca visiva è stata verosimilmente influenzata dalla visione fine e rigorosa del loro predecessore americano.

Peso 5 kg

Ti potrebbe interessare…