Helen Levitt – (Albertina Museum)

 45,00

Kehrer Verlag, 2018
Copertina rigida, 22 x 27 cm
232 pagine, 237 fotografie b/n e colori
Lingua inglese

Disponibile

COD: MAE917 Categoria: Tag: ,

Helen Levitt (1913 – 2009) è tra i principali esponenti della cosiddetta Street Photography. Come appassionata osservatrice e cronista della vita di tutti i giorni a New York, ha trascorso decenni a documentare i residenti dei quartieri più poveri della città, in particolare nel Lower East Side e Harlem. L’opera di Levitt si distingue per il suo senso di dinamicità e umorismo surreale, inoltre, il suo utilizzo del colore in fotografia è stato rivoluzionario: Levitt infatti è tra coloro che hanno aperto la strada al uso del colore come mezzo di espressione artistica. Il libro che accompagna una retrospettiva al Museo Albertina, presentando circa 130 delle opere iconiche che l’hanno resa famosa in tutto il mondo.

MAE917
Peso 1 kg
ISBN

978-3-86828-897-1

Giorni di attesa

10

Ti potrebbe interessare…