Il giro del mondo in 80 giorni: il viaggio come elemento della cultura – Luigi Ghirri, Roberto Salbitani, Fulvio Ventura

 220,00

Teatro Municipale “R. Valli”, 1987
Copertina flessibile, 23 x 17 cm
Tre tavole sciolte con custodia, fotografie a colori e b/n
Lingua: italiano

Condizioni perfette

Disponibile

“Il giro del mondo in 80 giorni” è il titolo di una mostra, a cui parteciparono Luigi Ghirri, Roberto Salbitani e Fulvio Ventura presso il Teatro Romolo Valli di Reggio Emilia.

Qui Ghirri espose immagini tratte da “Atlante”, progetto chiave della storia della fotografia italiana, uno dei primi tentativi di ripensamento della fotografia di paesaggio. Salbitani partecipa con “Viaggio”, riflessione sugli spostamenti e sulla bellezza che si cela dietro le situazioni più anonime. Ventura, infine, presenta alcune immagini del suo progetto “Transit”, serie di fotografie scattate da vetture in movimento – principalmente treni – nel 1977 e nel 1980 sulle tratte Milano-Torino e Torino-Parigi.

Il catalogo di questa mostra si compone di tre tavole apribili, ognuna per ciascun autore esposto, contenenti, oltre alle immagini, le parole degli autori e un breve saggio di Ennery Taramelli.

Ti potrebbe interessare…