It Was Once a Paradise – Nobuyoshi Araki

 150,00

Reflex Editions, 2011
Copertina rigida, 24,5 x 34,5 cm
95 pagine, fotografie a colori e b/n
Lingua inglese

Condizioni generali perfette salvo per una leggera acciaccatura al bordo inferiore della copertina

Disponibile

Per gran parte della sua produzione artistica, Araki si concentra sul sesso e sulla morte quali tematiche strettamente legate tra loro, al punto da dipendere l’una dall’altra: non esiste il desiderio profondo e animalesco per la vita senza la minaccia della morte.
All’interno del volume, una serie di dittici si sussegue esplorando il rapporto quasi simbiotico che viene a instaurarsi tra perdita e desiderio, dolore e liberazione, disperazione e piacere, emozioni apparentemente opposte ed in conflitto tra loro, che risultano invece complementari in quanto componenti fondamentali delle relazioni umane e della vita stessa.

Peso 2 kg
ISBN

978-90-71848-12-4

Ti potrebbe interessare…