Jeff Wall

 58,00

Hatje-Cantz, 2024
Copertina rigida, 25×30 cm
248 pagine, fotografie a colori
Lingua inglese

Disponibile su ordinazione

Giorni di Attesa: 10
COD: ART7777 Categorie: , Tag: ,

Dalla fine degli anni ’70, l’artista canadese Jeff Wall ha contribuito in modo significativo a stabilire la fotografia come mezzo autonomo ed è considerato una delle principali avanguardie della “staged photography”. Riferendosi al suo approccio come “vicino al documentario”, le sue immagini assomigliano alle fotografie documentali in stile e in modo, ma sono invece meticolosamente composte, in vari modi. Sintetizzare la fotografia con elementi di altre forme d’arte come la pittura, il cinema e la letteratura – in una modalità complessa che chiama “cinematografia” – la sua opera di lavoro profondamente intellettuale stabilisce realtà, ricordi e esperienze passate in un processo elaborato.

Un perfetto volume retrospettivo all’opera di Jeff Wall, specialmente indicato a chi non ha ancora il piacere di incontrarne l’opera.

ART7777
Peso 3 kg
ISBN

978-3775756303

Giorni di attesa

10

Ti potrebbe interessare…