Live in the South Wind — Zhu Baolei

 55,00

Jiazazhi Press, 2023 Cofanetto: 29,5 x 20cm Libro: copertina rigida, 27,5 x 18cm 104 pagine, 92 fotografie a colori Lingua inglese e cinese

Disponibile

Live in the south wind rappresenta un’esplorazione tra le trame della memoria che rimangono insediate all’interno dei luoghi. Zhu Baolei si muove alla ricerca dell’archivio di Nanning, una città situata nella zona di confine sud-occidentale della Cina, corrosa, come tante, dalle trasformazioni dell’urbanizzazione. Nei vecchi edifici nascosti nel fitto paesaggio urbano, oggetti dismessi e vecchie fotografie custodiscono la storia di una città e di una generazione, resistendo alla memoria spaziale in continuo cambiamento tra abbandono e ricostruzione, segretezza e scomparsa, trasformazione e separazione. Attraverso la fotografia, l’autore riscatta il ruolo anonimo di luoghi destinati all’insignificanza e alla distruzione. Si spalanca, così, un cancello mnemonico in cui i resti di oggetti e le tracce umane, come “rughe” del tempo modellate dalla deformazione, aprono una riflessione sui cambiamenti dell’interazione tra individuo e spazio. 

“L’edificio abbandonato non è uno spettacolo isolato, ma un angolo non rivelato della città. Abbattere un edificio non significa solo demolirlo in senso materiale, ma anche che tutte le persone e le cose legate a questi vecchi edifici vengono sommerse insieme a questo processo”. ― Zhu Baolei


La struttura formale del volume enfatizza l’idea di conservazione che attraversa l’intero progetto, presentando 3 fotografie custodite in involucro attaccato alla seconda di copertina.

Peso 1 kg
Giorni di attesa

30

Ti potrebbe interessare…