Magnetic West: The enduring allure of the american west in photography – autori vari

 35,00

Skira, 2020
Copertina rigida, 28 x 23 cm
272 pagine, fotografie in b/n
Lingua inglese

Disponibile

COD: VAR111 Categorie: , Tag: ,

Realizzato dal Figge Art Museum di Davenport (USA), Magnetic West presenta oltre 160 fotografie di alcuni dei più famosi fotografi del XIX e XX secolo.
Dipingendo l’Occidente come metafora della promessa e del pericolo, le fotografie e i testi che le accompagnano, esplorano le questioni dell’identità, le implicazioni della vita in un paesaggio in evoluzione e la centralità delle comunità native e di immigrati per il dinamismo essenziale della regione. Includendo immagini realizzate da artisti statunitensi e stranieri, Magnetic West espande il dialogo su come si è evoluta la nostra visione dell’Occidente dal 19° secolo ad oggi.

Opere di Robert Adams, Edward Burtynsky , Laura Gilpin, Zig Jackson, Elaine Mayes, Chandra McCormick, Cara Romero, Wendy Red Star, Victoria Sambunaris, Carleton Watkins, Wim Wenders e molti altri.

Il libro include saggi di Andrew Kensett (Visible Figures, Ground Truths: Peopling the Western Landscape ), Vero Rose Smith (Home on The Range), Andrew Wallace (The American West in Five Easy Pieces), Vanessa Sage (Identity and Representation in the American West), Arnold Genthe, Toyo Miyatake, Edward Curtis, Wil Wilson, Laura Gilpin , Blake Little, Mike Jones, Anja Niemi e dal membro della tribù Meskwaki Ray Young Bear.

VAR111
Peso 1 kg

Ti potrebbe interessare…