Night Walk – Ken Schles

 45,00

Steidl, 2014
Copertina rigida, 17.3 x 23.2 cm
162 pagine, 107 fotografie in b/n
Lingua inglese

Disponibile

COD: MAE219 Categoria: Tag: , ,

Venticinque anni dopo il suo libro più famoso, “Invisible City”, Schles rivisita il suo archivio e la narrativa di una perduta giovinezza: una delirante, passeggiata senza meta precisa, di sera, nella downtown newyorkese e ciò che lui vede durante questa sua esperienza.
Questo libro vuole rappresentare una intima cronaca di quella New York pre-internet, un po’ bohémien nel suo esistere, un “flusso di coscienza” che riesce a svelare sia lo squallore che il brivido di una lotta per la vita, vissuta tra le macerie.

Susan Sontag definisce il lavoro di Schles come una “crociera attraverso l’inferno urbano, condotta da un maestro dell’empatia”. Percepiamo in “Night Walk” un nuovo e rivoluzionario “Ulysses”, creato appositamente per il ventunesimo secolo: la ricerca di un racconto di meraviglia e desiderio, di vita e di amore, da rinvenire nella carcassa morente di una città americana che pare in rovina.

MAE219
Peso 1 kg
Dimensioni 17,3 × 23,2 cm
Editore

Luogo

Göttingen

Anno

2014

Copertina

Rigida

Pagine

162

ISBN

978-3-86930-692-6

Ti potrebbe interessare…