Opera Aperta – Alex Majoli

 100,00

Cesura Publish, 2021
Copertine morbide + cartelletta, 30x40cm
128 pagine, fotografie b/n e colori
Lingua inglese

 

Disponibile su ordinazione

“La teatralità deve ripristinare e attraversare da una parte all’altra, l’esistenza e la carne” Antonin Artaud

Con SCENE, Alex Majoli ha generato nuove interpretazioni sul rapporto tra gli uomini e la loro teatralità quotidiana. In Opera Aperta, l’autore riprende il discorso precedentemente sviluppato ed esaspera l’ambiguità tra realtà e finzione – “Nel febbraio 2020, ero a Reggio Emilia, dove stavo lavorando a un nuovo capitolo del mio progetto SCENE, il mio lungo periodo fotografico ricerca sulla teatralità della vita quotidiana. Mentre cercavo nuovi punti di svolta, la pandemia ha iniziato a insinuarsi nelle mie foto; l’8 marzo ho deciso di interrompere il progetto per fotografare la situazione nel paese. Dopo oltre un anno, ho ripreso la storia. Opera Aperta è il risultato di questo lavoro; non solo fotografia, ma un paragrafo aperto sulla tragedia contemporanea del Covid-19 “.

Peso 2 kg
ISBN

978-88-945611-1-1

Ti potrebbe interessare…