Oreille coupée – Julien Coquentin

 48,00

Lamaindonne, 2023
Copertina rigida, 20 x 25cm
152 pagine, fotografie a colori
Lingua francese

Disponibile su ordinazione

Giorni di Attesa: 10
COD: CON7777 Categorie: , Tag: ,

Sotto forma di indagine ecologica e sociologica, Julien Coquentin penetra nel bosco, ne segue il limite, questo confine che il contadino disputa con gli animali selvatici.

“Cammina lentamente. Per cento anni si è nascosta nell’oscurità della foresta. Un orecchio è stato reciso. I suoi capelli cadono, lunghi ciuffi grigi e sporchi, un pallido spettro che nessuno guarda. Separata dal suo branco, a volte la sentiamo gemere, mentre dalla notte arriva il rumore degli animali: il calpestio dei cinghiali, il rantolo di morte dei cervi, il volo della stalla. Una volpe guaisce e la lupa mormora il suo dolore, sola e intrappolata tra due mondi, un’ombra che il cacciatore non riesce più ad afferrare e che tuttavia la paura costringe a nascondere. Lupa errante, ha attraversato il secolo. Leggenda a cui solo i bambini credevano ostinatamente. Lo spettro è penetrato nel bosco, ha attraversato il fiume e ha risalito la montagna. Ed è lì che le loro tracce sono legate. Il lupo fantasma con l’orecchio tagliato si sporse in avanti al passaggio della sua creatura: un animale robusto e vivo. Erano passati tanti anni e la bestia era tornata.” -Juliene Coquentin

CON7777
Peso 1 kg
Giorni di attesa

10

ISBN

978-2-492920-06-6

Ti potrebbe interessare…