Offerta

Péter Nádas – Own Death

 30,00

Steidl, 2006
Copertina rigida, 18.5 x 26.2 cm
288 pagine, fotografie a colori
Lingua inglese

 

Disponibile

COD: SUP1080 Categoria:

Guardai i suoi occhi velati con curiosità e vidi che era la paura del corpo, non la mia, non quella dell’anima, e quindi era la paura della morte. Ho capito che potevo distinguere tra il mio io interiore e il mio corpo fisico… Una superficie ghiacciata copriva il mio calore interiore.

In questo libro un uomo racconta i suoi pensieri e le sue riflessioni più nascoste mentre soffre di un infarto per strada e viene riportato in vita dopo tre minuti e mezzo. È una storia avvincente di qualcosa di spaventoso eppure completamente ordinario, di dolore, paura e accettazione, mentre si cammina sulla sottile linea di demarcazione tra la vita e la morte.

In contrasto con la velocità di questa esperienza di pre-morte, il libro include una serie di fotografie in cui il passare del tempo è appena evidente. Nel corso di un anno l’autore ha fotografato un pero selvatico nel suo giardino in diversi momenti della giornata e dell’anno, registrandone i cambiamenti nelle diverse condizioni di luce. My Own Death contrasta le percezioni del qui e ora con l’aldilà, e la sua complessa composizione allude al tempo mortale e al suo passaggio.

SUP1080
Peso 2 kg
Giorni di attesa

7

Ti potrebbe interessare…