Prolegomeni allo Atlante Speciale di Luca Patella – Luca Maria Patella

Martano Editore, 1978
Copertina flessibile, 16,5 x 23 cm
256 pagine, fotografie in bianco e nero e a colori
Lingua: italiano

Ottime condizioni generali

“CHE COS’è L’ATLANTE?
(in parole semplici [, preassuntuose] e quindi approssimative:
per chi à voglia di léggère, almeno un po’!)”

L’Atlante non è una passiva monografia, ma un lavoro, e un lavoro sul lavoro: in quanto fatto da Patella stesso che, oltre tutto, assume frequentemente il libro come luogo e medium operativi. Ciò non toglie niente al rigore documentario e critico dell’operazione, che manifesta ‘didatticamente’ almeno una parte delle terminologie e dei significati originari dei vari momenti produttivi, senza reinterpretarli, alterarli, o attualizzarli.

Ti potrebbe interessare…