Quelli di Bagheria – Ferdinando Scianna

 70,00

Peliti, 2003
Copertina morbida, 24 x 17 cm
384 pagine, 375 fotografie in b/n
Lingua italiana

Condizioni perfette

Disponibile

Un album personale di fotografie e di parole. Ricordi di Bagheria, dove Ferdinando Scianna ha vissuto gli anni della prima giovinezza. Immagini scattate prima di scoprire la vocazione per la fotografia, e poi rimaste per molti anni in una cassettina di legno che aveva contenuto delle bottiglie. “Ho cercato di ricostruire, di immaginare, il mio paese, la mia infanzia, la mia adolescenza, in quel tempo, in quel luogo”. Le fotografie sono accompagnate dalle annotazioni, come in un diaro della memoria, per aiutare a far rivivere i ricordi. C’è il prete, padre Sammaco, proprietario di enormi mutandoni stesi al sole ad asciugare e ci sono i tagliarini fatti in casa e mangiati con le mani; c’è Renato Guttuso, l’unico compaesano che aveva fatto strada e ci sono i venditori di lumachine.

Peso 1 kg
Dimensioni 24 × 17 cm
Editore

Luogo

Roma

Anno

2003

Copertina

Morbida

Pagine

384

ISBN

978-8885121782

Giorni di attesa

5

Ti potrebbe interessare…