Micamera.com è la più grande libreria specializzata in fotografia italiana. Libri rari, firmati da collezione.

Reaching for Dawn – Elliott Verdier (firmato)

Reaching for Dawn – Elliott Verdier (firmato)

 68,00

Dunes, 2021
Copertina flessibile, 24 x 31 cm
152 pagine, 66 fotografie in bianco e nero e a colori
Inglese e francese

Firmato

Disponibile (ordinabile)

Nessuno parla della sanguinosa guerra civile (1989-2003) che ha decimato la popolazione della Liberia. Per questa guerra non è stato costruito un vero e proprio memoriale, non c’è un giorno dedicato alla sua commemorazione. Il paese, ancora retto da diversi protagonisti della carneficina, rifiuta di condannarne gli autori. Questo silenzio assordante, che risuona a livello internazionale, nega ogni possibilità di riconoscimento sociale o di memoria collettiva dei massacri, condannando la Liberia a un’infinita sensazione di abbandono e sonnolenta rassegnazione. Il trauma, scolpito nella carne della popolazione, si cristallizza nelle deboli fondamenta della società, ancora imbevuta di un americanismo poco sano, e sanguina su una nuova generazione dal futuro incerto.

Le immagini, che Verdier ha scattato nell’arco di due anni, sono state realizzate in tutto il paese, dalle miniere di diamanti di Gbarpolu ai porti di pesca di Harper e attraverso l’immenso slum di Westpoint. Parallelamente alle fotografie, si aggiungono registrazioni di voci di uomini e donne, vittime o carnefici, che raccontano il loro destino danneggiato.

I bianchi e neri, scuri ed enigmatici, stabiliscono lo scenario per i ritratti a colori. Riferimento alla notte, che spesso appare nei racconti dei testimoni, sottolineano un momento nel tempo in cui il trauma diventa palpabile. Distillano un’atmosfera pesante che diffonde un silenzio soffocante sul paese. Da questo silenzio, le parole emergono, trascritte su carta trasparente e fragile, per infestare la notte liberiana con sussurri impercettibili.

Copie firmate

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Isbn

SKU: CON760-3 - Vuoi aiuto? Contattaci Lascia un commento

Categories: , ,

Tag: , ,