SCUMB Manifesto – Justine Kurland (firmato)

 80,00

MACK, 2022
Copertina morbida, 25,5 x 32,5 cm
288 pagine, fotografie b/n e a colori
Lingua inglese

Firmato

Disponibile

COD: CON124-50 Categorie: , , Tag: ,

Ispirato al manifesto “SCUM” (Society for Cutting Up Men) dell’attivista femminista Valerie Solanas, la fotografa Justine Kurland presenta in questo nuovo volume una serie di collage realizzati estrapolando fotografie da libri di artisti uomini che hanno monopolizzato l’idea di canone fotografico.  I collage che ne emergono sono scomposti, eterogenei, bizzarri e cercano di essere (come li definisce l’artista) un rituale riparatore amorevole nei confronti di anni di soprusi e disparità. All’interno della serie, sebbene marcatamente diverse nello stile, appaiono soggetti tratti da altri progetti di Kurland, come Girls Pictures (1997-2002) e Mama Babies (2004-2007). Il fine di SCUMB è essere un appello alla libertà di creare, distruggere, immaginare e rimodellare il mondo da un punto di vista visivo e sociale.

Copie firmate

CON124-50
Peso 1 kg
ISBN

978-1-913620-56-1

Giorni di attesa

5

Ti potrebbe interessare…