Suburban Bus – Alejandro Cartagena

 75,00

The Velvet Cell, 2021
Copertina morbida, 16,3 x 24 cm
352 pagine, fotografie a colori
Lingua inglese

Disponibile

COD: CON123-93 Categorie: ,

In questo progetto il fotografo messicano Alejandro Cartagena, noto per la sua ricerca focalizzata su tematiche socio-ambientali, utilizza l’autobus come punto d’osservazione per documentare da vicino la gente alle prese con le difficoltà di tutti i giorni oltre che i cambiamenti e le divisioni di carattere sociale.

Il fotografo, facendo il pendolare tra il 1993 e il 2004 da Monterrey a Juarez, in Messico, ebbe modo di osservare la crescita esponenziale della città, trasportando il lettore per una corsa di 352 pagine destinata a durare dall’alba al tramonto: nel libro Cartagena ritrae le persone in attesa nella mattina gelida, fotografa gli autobus riempirsi di sconosciuti nel loro solitario avanti e indietro giornaliero, ci fornisce uno spaccato della realtà all’esterno dei finestrini e osserva come i passeggeri cambino a seconda dei quartieri che l’autobus attraversa.

Il progetto è soprattutto un racconto di persone che sognano una vita migliore in una città che non può garantirla, caratterizzata dalla mancanza di buone strade, mezzi pubblici insufficienti e scarsa sicurezza all’interno degli autobus stessi, basti pensare al fatto che oltre il 91% delle donne costrette a essere pendolari nella zona di Monterey ha subito almeno una volta molestie sessuali.

CON123-93
Peso 1 kg
ISBN

978-1-908889-84-3

Giorni di attesa

10

Ti potrebbe interessare…