The Bitter Years – Edward Steichen and the Farm Security Administration Photographs

Thames & Hudson, 2015
Copertina rigida, 24.8×31 cm
288 pagine, fotografie in b/n
Lingua inglese

COD: MAE657-4 Categorie: , Tag: , ,

The Bitter Years è il titolo della mostra seminale tenutasi nel 1962 al Museum of Modern Art di New York, curata da Edward Steichen. Il 2012 segna il suo cinquantesimo anniversario. La mostra presentava 209 immagini di fotografi che lavorarono sotto l’egida della Farm Security Administration (FSA) degli Stati Uniti negli anni fra il 1935 e il 1941, come parte del New Deal di Roosevelt. La FSA, istituita per combattere la povertà rurale durante la Grande Depressione, includeva un ambizioso progetto fotografico che ha lanciato molte personalità che sarebbero diventate poi le figure di spicco nel mondo della fotografia mondiale, in particolare è doveroso ricordare Walker Evans e Dorothea Lange. La mostra presentava il loro lavoro e quello di altri dieci fotografi della FSA, tra cui Ben Shahn, Carl Mydans e Arthur Rothstein. Le loro immagini sono tra le più importanti nella fotografia documentaria – testimonianze di un popolo in crisi, colpito dalla piena forza del tumulto economico e dagli effetti della siccità e delle tempeste di sabbia (il fenomeno poi rinominato Dust Bowl). Il presente volume include tutte le fotografie della mostra originale, in una struttura e sequenza che riflettono quelle ideate da Steichen per la mostra. The Bitter Years è stata l’ultima mostra curata da Steichen in qualità di Direttore del Dipartimento di Fotografia al MoMA, ruolo in cui aveva ottenuto il plauso internazionale per la sua mostra The Family of Man del 1955. The Bitter Years celebra in definitiva alcune delle fotografie più iconiche del ventesimo secolo e, poiché all’epoca non era stato prodotto un catalogo adeguato, fornisce una visione completamente nuova dell’impatto di Steichen sulla storia della fotografia documentaria.

MAE657-4
Peso 2 kg
ISBN

978-0-500-54418-1

Ti potrebbe interessare…