Micamera.com è la più grande libreria specializzata in fotografia italiana. Libri rari, firmati da collezione.

The Flood – Francesco Merlini (firmato)

The Flood – Francesco Merlini (firmato)

 38,00

Void, 2021
Copertina rigida, 17×22.7 cm
76 pagine, fotografie in b/n
Lingua inglese

Firmato

Disponibile (ordinabile)

La tragedia nella teoria classica dovrebbe ispirare sia pietà che terrore, ma nessuno può provare a comando le emozioni che apparentemente ci vengono richieste da un flusso quotidiano di notizie tra anniversari di bombardamenti e economie sull’orlo del baratro. Ma un ippopotamo colpito da un dardo tranquillante in una strada allagata è tutta un’altra storia.
-Jonathan Jones

Il 13 giugno 2015 forti piogge hanno colpito Tbilisi, capitale georgiana, e le zone circostanti. Il mattino successivo, 19 persone erano morte, centinaia di famiglie avevano perso la casa, uno zoo era distrutto e la città era un deserto pieno di animali pericolosi.
Molti georgiani hanno condannato l’eccessiva attenzione dei media stranieri sulle vicende degli animali scappati dallo zoo, trascurando e mostrando indifferenza nei confronti delle perdite umane.

Francesco Merlini ha visitato Tbilisi nel 2017, senza l’intenzione di lavorare a un progetto sull’inondazione. Quando però ha visitato lo zoo e l’area circostante, percependo nitidamente l’impatto dell’evento sul luogo, ha deciso di ripercorrere criticamente la riproduzione mediatica dell’evento e di presentare la sua prospettiva sulla tragedia di Tbilisi.

Merlini, così, non solo si confronta con le rappresentazioni tradizionali di eventi traumatici nella tradizione documentaria, ma mette anche in discussione il posizionamento degli spettatori di fronte all’inondazione di Tbilisi.
Attraverso l’estetica scelta per le sue fotografie, l’autore le separa dal flusso visivo dominante, stimolando una riflessione critica sull’evento in contrasto con la narrazione mainstream.

Copie firmate dall’autore

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Isbn

SKU: TIP813-6 - Vuoi aiuto? Contattaci Lascia un commento

Categories: ,

Tag: , , ,