fbpx
Micamera.com è la più grande libreria specializzata in fotografia italiana. Libri rari, firmati da collezione.

The Revolution of Iran ’79 – Maryam Zandi

The Revolution of Iran ’79 – Maryam Zandi

 60,00

Nazar Art Publication, 2015
II edizione
Copertina rigida, 25 x 32 CM
224 pagine, fotografie in bianco e nero
Inglese e persiano

Disponibile su ordinazione

The Revolution of Iran ’79, nonostante non avesse un chiaro intento politico, fin dalla sua nascita è considerato con sospetto dalla polizia culturale iraniana. Solo nel 2014, cioè nell’undicesima amministrazione post-rivoluzione, il libro di Maryam Zandi ha ottenuto il permesso di andare in stampa.

La rivoluzione iraniana del 1979 – con la leadership dell’ayatollah Khomeini – è stata un tentativo utopico di cambiare la natura della politica, dell’etica e del comportamento umano. Khomeini, cercando di sostenere lo spiritualismo in un’epoca sopraffatta dal secolarismo, si sforzava di affermare la sua indipendenza dalle inclinazioni liberali e socialiste. “Né Occidente, né Oriente” fu uno dei principali motti della Rivoluzione e sottolineò la volontà di autarchia in risposta alle diverse morse ideologiche dell’epoca.

La Rivoluzione ha mobilitato con successo gruppi marginali, come i migranti impoveriti che vivevano nelle periferie della città, così come le corporazioni tradizionali e i commercianti dei bazaar. Le donne scesero in strada a fianco degli uomini e giocarono un ruolo attivo nel cambiamento, in una società che fino ad allora aveva limitato la loro partecipazione sociale.

Maryam Zandi non ha la pretesa di presentare un quadro onnicomprensivo di questo stravolgimento sociale, ma sicuramente riesce a catturarne e restituirci i suoi momenti cruciali.

Informazioni aggiuntive

Peso1.5 kg
Isbn

SKU: CON488-8 - Vuoi aiuto? Contattaci Lascia un commento

Category:

Tag: , ,