Veduta dall’alto – Wolfgang Tillmans

 70,00

Charta, 2002
Copertina morbida, 24 x 29,5 cm
204 pagine, 127 fotografie a colori
Lingua italiana

Perfette condizioni generali

Disponibile

COD: CON545 Categorie: , , Tag: ,

Wolfgang Tillmans (Remscheid, 1968) è stato il primo artista tedesco ad essere insignito del Turner Prize. Correva l’anno 2000 e il suo lavoro era già molto noto nel mondo. Difficile da imprigionare in una definizione precisa, Tillmans è di volta in volta diverso: fotografo astratto o paesaggista ritrae disinvoltamente un’eclissi o il Concorde, nature morte o abiti stazzonati abbandonati per ogni dove e paesaggi urbani. Il volume offre un panorama complessivo della sua opera recente eclettica e inquietante, e documenta anche i fragili Blushes (Rossori) o Mental Pictures (Immagini folli), composizioni in cui la fotografia non nasce dal negativo ma dal contatto diretto della carta fotosensibile con la luce.

CON545
Peso 2 kg
ISBN

9788881583683

Ti potrebbe interessare…