Vous avez-dit il progresso”?

 30,00

Linea di Confine, 2004
Copertina morbida, 28×24 cm
60 pagine, fotografie a colori
Lingua italiana e inglese

Disponibile

COD: CON7555 Categoria: Tag:

Dedicato ai territori ad alta velocità. Un gruppo di fotografi italiani e stranieri trascorre tre anni perlustrando le aree che stanno prendendo spazio lungo la nuova linea ferroviaria ad alta velocità e ad alta capacità. Il loro scopo è catturare l’entità del cambiamento nel momento della trasformazione, proprio quando la percezione visiva del paesaggio sembra sospesa tra segni di fragilità e continuità.

Questo secondo volume prosegue la collana tematica dedicata al progetto di ricerca fotografica Linea veloce Bologna-Milano. Presenta i risultati del lavoro di Dominique Auerbacher lungo il tratto tra Bologna e Parma nella primavera del 2004. Un anno dopo, questa ricerca sullo stesso territorio che fu oggetto di una ricerca condotta dal fotografo americano John Gossage nel 2003. Questo progetto è organizzato da Linea di Confine per Fotografia Contemporanea, Rubiera, Reggio Emilia.

CON7555
Peso 1 kg

Ti potrebbe interessare…