Micamera.com è la più grande libreria specializzata in fotografia italiana. Libri rari, firmati da collezione.

Micamera closes August 1st to 27th. Web orders will still be taken care of, but please check via email for exact timing.
Micamera chiude dall'1 al 27 agosto. Continueremo a occuparci degli ordini. ma le nostre risposte e le spedizioni potrebbero ritardare qualche giorno. Buone vacanze!

Fuck It – Michele Sibiloni

Fuck It – Michele Sibiloni
  • Fuck_It_01
  • Fuck_It_02
  • Fuck_It_03
  • Fuck_It_04
  • Fuck_It_05
  • Fuck_It_06
  • Fuck_It_07
  • Fuck_It_08
  • Fuck_It_09
  • Fuck_It_10

 43,00

Edition Patrick Frey, 2016
Copertina morbida, 17.7 x 25 cm
128 pagine, 66 fotografie a colori
Lingua inglese

Disponibile (ordinabile)

Tutti gli animali escono quando cala la notte…
Uova rotte, ginocchia sbucciate, ragazzotti che ridono, gru dalla lunga cresta, branchi di cani, un uomo con gli occhi spalancati e una pistola in mano. Le storie raccontate da queste sporche vignette sono allo stesso tempo un fumetto e un archivio dell’effimero, una sinfonia Africana e una catastrofe del terzo mondo, una palpatina maliziosa e un sorrisetto colpevole. Una volta un blogger dei Corpi di Pace ha descritto il più accattivante e squallido quartiere a luci rosse di Kampala, come la “Tijuana sotto acido”. Ha poi continuato descrivendo il modo in cui alcune ragazze in un bar abbiano provato a sedurre sia lui sia la sua ragazza, mentre mostravano loro le foto dei figli sui loro smartphones. Lui era scioccato e nauseato.
Un tipo di safari completamente differente verso le protette crociere nel Queen Elizabeth Park; una bella differenza dal viaggio che Mama e Papa Okello fanno dal villaggio della missione benefica fino alla nuova pompa dell’acqua.
Non possiamo biasimare se il blogger dei Corpi di Pace ne resti sorpreso dato che l’Uganda ha egregiamente dimostrato alla comunità internazionale di essere un luogo affidabile per avere aiuti e essere supportato nella crescita da circa trent’anni. Nel 1986 il paese è sopravvissuto ad una guerra civile durata 8 anni, seguita da una dittatura di ulteriori 7 anni a seguito di circa settant’anni di un governo colonialista e sfruttatore. E’ stato l’epicentro dell’AIDS. Mentre veniva presentata al mondo una facciata di cultura borghese in fiore e un ritorno ai valori religiosi, Kampala vive una delle più folli notti d’Africa.
Questa è la parte macabra: gli angeli caduti della dissolutezza e della disperazione. Questo è il futuro: ragazze troppo giovani e sfrontate con abbastanza soldi da poterli bruciare – feste in piscina e capelli biondi platino – questo è il passato: soldati Askari con le frecce; donne con carichi da soma; i militari sulle jeep aperte. Questa è la contraddizione: una città di puritani alcolizzati e di prostitute che la danno gratis. Questa è la disgrazia: una guardia addetta alla sicurezza guadagna $1 al giorno e una corrotta classe politica che approva leggi sulla moralità. Queste sono avventure notturne. Le bestie non addomesticate dell’Africa di oggi, il rosso delle labbra e degli artigli di branchi incontrollabili di esaltata demenza.
Regine guerriere dell’Amazzonia fiere e inscrutabili, con lingue affilate e ginocchia ancora più affilate per smembrare bianche palle. Vittime distrutte dalla povertà, prostrate dalle tragedie e succubi di un’economia senza pietà. Vivere, amare, ridere. Aggrappati a tutto questo con occhi affamati e passaci attraverso con annoiato distacco. Se ti fa sentire bene, versa pure qualche lacrima amare di impotenza su pagine immacolate. Agli occupanti non importa se li compatisci o invidi. Alla fine, le loro vite e le calde notti, continueranno ad essere. (David Cecil)

Ulteriori informazioni

Peso 2 kg
Dimensioni 17.7 × 25 cm
Editore

Luogo

Anno

Copertina

Pagine

Isbn

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Fuck It – Michele Sibiloni”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SKU: TIP229 - Bisogno d'aiuto? Contattaci Lascia un feedback

Tags: , , , .